Risotto ai funghi

Questa ricetta è stata letta da 4508 persone

Risotto ai funghi - La cucina di nonna Rita

Con l’autunno arriva la stagione dei funghi, il miglior modo per utilizzarli è il classico risotto ai funghi.

Sarà che io adoro i risotti in tutte le versioni, ma quello che preferisco in assoluto è quello con i funghi.

Il risotto ai funghi è un primo piatto classico, gustoso e che si presta a tante interpretazioni. Possiamo utilizzare funghi champignon, oppure, per un risotto ancora più raffinato, i porcini. Ma vanno bene anche i funghi surgelati.

Possiamo arricchire il nostro risotto con l’aggiunta di funghi secchi che ne esalteranno maggiormente il gusto e il profumo.

Andiamo allora in cucina a preparare il nostro risotto ai funghi, in questo caso, champignon.


Risotto ai funghi


Portata: Primi piatti
Difficoltà: Media
Porzioni: 4
Tempo prepar:  20 minuti
Tempo cottura:  40 minuti
Tempo totale:  1 ora


Ingredienti


  • 400 grammi di riso carnaroli
  • 350 grammi di funghi champignon
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • una noce di burro
  • una cipolla
  • brodo vegetale q.b.
  • 1 ciuffetto di prezzemolo fresco
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • sale
  • pepe

Preparazione


  • Per prima cosa prepariamo il brodo vegetale
  • Puliamo i funghi: con un coltellino affilato raschiamo la loro superficie per rimuovere i residui di terra ed eventuali altre impurità e passiamoli con della carta assorbente leggermente inumidita.
  • In una padella antiaderente mettiamo a rosolare la cipolla tritata molto finemente nell’olio e poi aggiungiamo i funghi tagliati a fettine non troppo sottili. Lasciamo cuocere per venti minuti circa mantenendo il fuoco basso.
  • A questo punto, incorporiamo il riso e sfumiamo con il vino bianco lasciandolo evaporare completamente; iniziamo ad aggiungere un mestolo di brodo caldo mantenendo sempre il riso coperto da esso.
  • Quando il brodo si sarà completamente assorbito ed il riso avrà raggiunto la giusta consistenza, spegniamo il fuoco e mantechiamo con una noce di burro ed una generosa dose di Parmigiano grattugiato. Lasciamo riposare almeno un minuto il risotto, prima di servirlo.
  • Regoliamo di sale e pepe a seconda dei nostri gusti e serviamo in tavola con la superficie del risotto cosparsa di prezzemolo fresco tritato.

Questa ricetta è stata letta da 4508 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

Potrebbero interessarti anche...

error: La cucina di nonna Rita