Ricette tipiche per Santa Lucia

Questa ricetta è stata letta da 840 persone

Ricette tipiche - La cucina di nonna Rita

Il 13 maggio del 1646, dopo le tante preghiere innalzate dal popolo palermitano a Santa Lucia, chiedendo un miracolo per uscire da una terribile carestia, una voce annunciò l’arrivo al porto di un bastimento carico di grano.

I palermitani, per la gran fame bollirono il grano e lo condirono con dell’olio di oliva. Fu così che nacque la cuccìa, il cui nome deriva da “coccio” cioè chicco. La ricetta oggi è del tutto rivisitata e resa molto più golosa.

La festività aveva una finalità spirituale: in ricordo del miracolo era usanza fare digiuno e astinenza dal consumare, per questa giornata, pane e pasta. Un celebre motto palermitano recita: “Santa Lucia, vulissi pani, pani unn’aiu e accussi mi staiu” (“Santa Lucia, volevo il pane, pane non ce n’era e sono rimasto digiuno”). Ormai il 13 dicembre è un tripudio di arancine, panelle, gateaux e cuccìa.

Ecco cosa preparare per Santa Lucia:

Questa ricetta è stata letta da 840 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

error: La cucina di nonna Rita