Pasta con pesto di zucchine genovesi

Questa ricetta è stata letta da 3640 persone

Pesto zucchine - La cucina di nonna Rita

La pasta con il pesto di zucchine genovesi è uno di quei piatti che si preparano velocemente garantendo il successo a tavola. Un primo raffinato, leggero ma tanto tanto buono.

Possiamo arricchire il nostro pesto di zucchine, oltre che con i pinoli, anche con le mandorle o sostituire i tipi di formaggio, o aggiungere altri ingredienti a voi graditi … insomma largo spazio alla fantasia e creatività in cucina: le due cose che fanno di ogni piatto un vero successo.

Quindi tutti in cucina a preparare la nostra pasta al pesto di zucchine genovesi.


Pasta
con pesto di zucchine genovesi


Portata: Primi Piatti
Difficoltà: Facile
Porzioni: 4
Tempo prepar:  5 minuti
Tempo cottura:  18 minuti
Tempo totale:  23 minuti


Ingredienti


  • 200 g Zucchine genovesi
  • ¼ di cipolla
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 30 g Pecorino Grattugiato
  • 30 g Parmigiano Grattugiato
  • 30 g Pinoli
  • 125 g Olio Extravergine Di Oliva
  • Sale e pepe q.b
  • 400 g di pasta del formato che preferite

Preparazione

  • Prepariamo il pesto di zucchine seguendo la ricetta
  • Quando il pesto è pronto, mettiamo a bollire abbondante acqua per lessare la pasta. Facciamo cuocere la pasta e scoliamola piuttosto al dente, conservando qualche mestolo di acqua cottura che potrebbe servirci per ammorbidire il pesto se la pasta ci sembrasse troppo asciutta.
  • Versiamo la pasta in una ciotola capiente e condiamola con il pesto, mescoliamo bene per far distribuire il pesto, irroriamo con un filo di olio crudo e se necessario aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.
  • Servire subito.

Questa ricetta è stata letta da 3640 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

Potrebbero interessarti anche...

error: La cucina di nonna Rita