Focaccia morbidissima

Questa ricetta è stata letta da 280 persone

Focaccia con olive - La cucina di nonna Rita

Focaccia morbidissima da farcire con salumi e formaggi, ma anche da gustare al naturale condita solamente con olio e origano o rosmarino, secondo i gusti personali.

E che dire del profumo che avvolge tutta la casa appena sfornata calda e fragrante.

Preparare una focaccia perfetta e morbida sarà più facile di quanto non sembri.

Andiamo subito alla ricetta!


Focaccia morbidissima


Portata: Pizze, focacce e lievitati
Difficoltà: Facile
Porzioni: 1 focaccia
Tempo prepar:  3 ore
Tempo cottura:  25 minuti
Tempo totale:  3 ore 25 minuti


Ingredienti


  • 200 gr di farina 0
  • 200 gr di farina 00
  • 125 ml di acqua tiepida
  • 125 ml di latte tiepido
  • 10 gr lievito di birra fresco o 7 di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaio zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 50 gr olio extravergine di oliva
  • Una decina di olive nere

Preparazione


  • In una ciotola capiente uniamo il latte e l’acqua tiepidi, sbricioliamo il lievito di birra o versiamo la bustina di lievito secco, aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo bene con un cucchiaio di legno per far amalgamare bene e sciogliere il lievito. Aspettiamo almeno 10 minuti che il lievito si attivi, sarà pronto quando vediamo che ha formato la schiuma e si sarà leggermente addensato.

  • Mettiamo la farina nella ciotola dell’impastatrice o sulla spianatoia,versiamo al centro l’acqua e il latte dove abbiamo sciolto il lievito. Cominciamo ad impastare. Quando la farina avrà quasi assorbito il liquido, aggiungiamo l’olio e quando sarà ben amalgamato, mettiamo anche il sale e continuiamo a d impastare fino a quando avremo ottenuto un impasto liscio, omogeneo ed elastico.
    Quando l’impasto diventa più sodo portiamolo sul piano di lavoro, se abbiamo impastato con l’impastatrice, leggermente infarinato e continuiamo ad impastare con le mani.
    Lavoriamo energicamente per diversi minuti, più impastiamo più sarà morbida l nostra focaccia.
    Formiamo una palla e mettiamola in una ciotola pulita unta con olio di oliva. Facciamo lievita almeno due ore e comunque fino al raddoppio.

  • Quando l’impasto sarà lievitato, ungiamo una teglia con abbondante olio, va bene pure la placca del forno, e versiamo l’impasto lievitato. Stendiamo l’impasto con le dita unte di olio dal centro verso i bordi. Copriamo la teglia con pellicola o con un altra teglia. Mettiamo la focaccia dentro il forno con la luce accesa per lievitare almeno un ora.
  • Passato il tempo di riposo, con le dita unte di olio pratichiamo le tipiche fossette sulla superficie della focaccia schiacciando delicatamente. Spennelliamo la superficie con dell’olio evo e spolveriamo con del sale fino, origano o rosmarino. Mettiamo le olive nere con l’osso o denocciolate, sulla superficie schiacciandole leggermente nella pasta.

  • Cuociamo in forno statico già caldo a 180°C per 20-25 minuti, fino a quando le focaccia non sarà dorata e comunque fino a cottura.

  • Sforniamo le focaccia e immediatamente spennelliamo la superficie delle focaccia con dell’olio mescolato con acqua: questo la renderà ancora più soffice ed eliminerà la crosticina che si forma in cottura.

  • Lasciamo riposare qualche minuto prima di servirla con salumi e formaggi

Questa ricetta è stata letta da 280 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

Potrebbero interessarti anche...

error: La cucina di nonna Rita