Crocchette di carne ripiene

Questa ricetta è stata letta da 2780 persone

Crocchette di carne ripiene - La cucina di nonna Rita

Le crocchette di carne ripiene, croccanti con un ripieno morbido e filante, sono una variante delle polpette di carne macinata.

Le crocchette di carne ripiene si possono gustare come secondo piatto insieme ad una bella insalata o ad un purè di patate. Ma sono anche deliziose da servire come antipasto o durante le feste e i buffet.

Il loro ripieno può variare a seconda dei gusti: possiamo mettere sia affettati che verdure grigliate. Ottime se le accompagniamo con salse aromatizzate. 

Le crocchette di carne ripiene sono buone da gustare sia calde che fredde e si prestano anche per essere consumate fuori casa.

Andiamo in cucina a preparare le nostre crocchette di carne ripiene.


Crocchette di carne ripiene


Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Facile
Porzioni: 4
Tempo prepar:  25 minuti
Tempo cottura:  10 minuti
Tempo totale:  35 minuti


Ingredienti


  • 500 g di carne macinata (bovina e suina)
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di grana padano grattugiato
  • 2 fette di pancarrè
  • qualche ciuffetto di prezzemolo
  • pangrattato q.b
  • Sale q.b
  • 50 gr di provola o altro formaggio a pasta filante
  • Olio di semi di arachidi per friggere q.b

Preparazione


  • Mettiamo la carne macinata in una ciotola e con le mani lavoriamola un pochino. Se lo preferisci puoi utilizzare una forchetta per questo passaggio.
    Aggiungiamo l’uovo e continuiamo a mescolare.
    Poi uniamo il formaggio grattugiato, due cucchiai di pangrattato e u pizzico di sale, il prezzemolo tritato finemente.
    Mescoliamo in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti.
    Adesso mettiamo le fette di pancarrè dentro ad una ciotola con del latte o dell’acqua. Strizziamole e tagliamole a pezzetti. Uniamole all’impasto di carne macinata.

  • Tagliamo a cubetti il formaggio, o se preferisci puoi usare la mozzarella ben scolata ed asciugata e tagliata a dadini.
  • Con l’impasto del macinato create delle crocchette procedendo in questo modo: formiamo una pallina e poi schiacciamola sul piano di lavoro formando un piccolo rettangolo dove adageremo il formaggio, richiudiamo bene arrotolandola con le mani e formando la nostra crocchetta. Preparate un piatto con il pangrattato. Prendiamo le crocchette una per volta e passiamole nel pangrattato premendo bene per farlo aderire su tutta la crocchetta.
    Mettiamole su un vassoio.

  • In una padella versiamo l’olio e appena sarà caldo, fai la prova immergendo uno stecchino nell’olio: se è caldo farà le bollicine, friggiamo le crocchette poco per volta. Scoliamole poggiandole su carta fritti e serviamole calde.
  • Se preferisci le crocchette le puoi cuocere in forno: fodera una teglia con della carta forno unta con olio evo, metti le crocchette e metti in forno statico, preriscaldato, a 180°C, per circa 20 minuti, il tempo di cottura varia da forno a forno. Quando saranno belle dorate e cotte sforna e servi calde.

Questa ricetta è stata letta da 2780 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

Potrebbero interessarti anche...

error: La cucina di nonna Rita