Cotoletta di pollo

Questa ricetta è stata letta da 5118 persone

Cotoletta di pollo e patate - La cucina di nonna Rita


La cotoletta di pollo o di vitello è un classico della cucina italiana: non c’è cucina dove non venga preparata per la felicità di grandi e piccini.

Le varianti della cotoletta sono tante, oggi ho preparato le cotolette di pollo: semplici, veloci e gustose. Ma possiamo prepararle con vitello, tacchino, maiale, ecc il procedimento non cambia per ottenere delle cotolette ottime stuzzicanti che basterà accompagnare con patate al forno o fritte, oppure per contrastare la frittura, con una bella insalata di stagione.

La mia cotoletta di pollo ho preferito cuocerla al forno, ma potete benissimo friggerla in abbondante olio bollente e lasciarle sgocciolare su carta fritti.

Vi svelo anche il mio piccolo segreto per ottenere una panatura croccante e gustosa.

Vieni in cucina con me a preparare le cotolette di pollo.


Cotoletta di pollo

Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Facile
Porzioni: 4
Tempo prepar:  10 minuti
Tempo cottura: 10 minuti
Tempo totale:  20 minuti


Ingredienti


  • 4 fette petto di pollo
  • 2 uova
  • 20 gr parmigiano reggiano grattugiato
  • pangrattato q.b
  • farina di granoturco per polenta istantanea
  • sale e pepe q.b
  • olio extra vergine oliva

Preparazione

  • In una ciotola sbattiamo le uova con una parte del formaggio grattugiato.
  • In un vassoio versiamo la metà del pangrattato che ci occorre per panare le nostre fettine, e metà della farina di mais (il preparato istantaneo per polenta per intenderci).
    Misceliamo bene pangrattato e farina di granoturco o mais (questo è il mio trucco per la panatura croccante e gustosa), saliamo pepiamo e mescoliamo il rimanente formaggio grattugiato.
  • Battiamo leggermente, con un batticarne, le fettine di pollo.
  • Intingiamo una per una le fettine nell’uovo battuto con il formaggio, poi passiamole nella miscela di pangrattato e paniamo per bene facendo aderire il pangrattato.
  • Sistemiamo le fettine panate su una teglia foderata con carta forno che spennelleremo con olio evo.
  • Mettiamo la teglia in forno per 20 minuti, o fino che le fettine non risulteranno cotte e dorare.
  • Se preferite possiamo friggere le cotolette in abbondante olio caldo e lasciarle sgocciolare su carta fritti.
  • Servire calde.

Questa ricetta è stata letta da 5118 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

Potrebbero interessarti anche...

error: La cucina di nonna Rita