Biscotti rose del deserto

Questa ricetta è stata letta da 191 persone

I biscotti rose del deserto sono dei deliziosi biscotti croccanti all’esterno e morbidi all’interno, a base di burro uova e farina. A rendere croccanti questi biscotti sono i corn flakes che donano loro anche l’aspetto di rose del deserto: famose pietre che si formano con la sabbia del deserto a causa del vento e degli improvvisi sbalzi di umidità.

Era da diverso tempo, che volevo provare questi biscotti, e stamattina ho finalmente avuto la possibilità di realizzarli e gustarli.

Sono biscotti ideali da servire a merenda con il tè e in qualsiasi occasione e periodo dell’anno.

La ricetta è facilissima da preparare, se ti piace, puoi arricchirla con mandorle tritate, uvetta o gocce di cioccolato.

Le rose del deserto sono da provare subito, sono davvero squisite!


Biscotti rose del deserto


Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Porzioni: 30 biscotti circa
Tempo prepar: 10 minuti + 30 minuti di riposo
Tempo cottura: 15 minuti
Tempo totale: 55 minuti


Ingredienti


  • 250 grammi fiocchi di corn flakes
  • 180 grammi burro
  • 150 grammi zucchero semolato fine
  • 125 grammi farina 00
  • 125 grammi fecola di patate
  • 2 uova medie
  • 1 limone non trattato
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 pizzico sale
  • q.b. zucchero a velo

Preparazione


  • Versa il burro ammorbidito a temperatura ambiente in una ciotola insieme allo zucchero e 1 pizzico di sale e lavora gli ingredienti con le fruste elettriche fino a ottenere un composto cremoso e spumoso. Incorpora le uova intere, una alla volta, continuando a montare il composto fin quando diventa chiaro e omogeneo.

  • Aggiungi la scorza grattugiata del limone non trattato, la farina 00, la fecola di patate e il lievito per dolci setacciati con un colino. Amalgama bene gli ingredienti con una spatola o con le fruste elettriche a bassa velocità. Metti l’impasto in frigo e lascialo riposare per 20-30 minuti circa.

  • Versa i corn flakes in una ciotola capiente, fodera una placca con carta da forno. Preleva l’impasto con un cucchiaino, forma delle palline e rotolale nei fiocchi facendoli aderire bene; disponi man mano i biscotti sulla placca, tenendoli distanziati fra loro. Prosegui così fino a terminare l’impasto (tra un’infornata e l’altra, se necessario, tieni l’impasto in frigo).

  • Cuoci i biscotti rose del deserto in forno caldo a 180° C per 15 minuti fino a doratura; sforna e lasciali raffreddare su una gratella, prima di servirli spolverali con zucchero a velo.

I consigli di nonna Rita

Se vuoi rendere ancora più golose le rose del deserto, aggiungi all’impasto 100 g di uva sultanina. Ammorbidisci l’uvetta in un bicchiere di rum per 10 minuti. Scolala, strizzala e aggiungila all’impasto dopo aver amalgamato le farine.

In alternativa all’uvetta puoi usare 100 grammi di gocce di cioccolato o 70 grammi di mandorle grattugiate.

Questi biscotti, se ben chiusi in una scatola di latta e posti in un luogo asciutto e fresco, si conservano fino a 4 o 5 giorni.


Questa ricetta è stata letta da 191 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

Potrebbero interessarti anche...

error: La cucina di nonna Rita