Barchette di melanzane

Questa ricetta è stata letta da 5001 persone

Barchette melanzane - La cucina di nonna Rita


Le barchette di melanzane sono un secondo piatto bello da vedere e da mangiare: gustosissimo.

La ricetta non è impegnativa e la si può preparare tempo prima di portarle in tavola per gustarle tiepide ma anche fredde.

Le barchette di melanzane possono essere farcite semplicemente con un pò di formaggio, o mozzarella e con la stessa polpa di melanzana, oppure arricchite con tonno, prosciutto, o altro: insomma è una di quelle ricette svuota frigo.

Oggi le ho realizzate semplici semplici, ma immaginatele ripiene anche con tocchetti di pesce spada … un secondo piatto da re! Le farò presto, ho già l’acquolina e poi si possono pure trasformare in primo piatto farcendole con la pasta … Basta mi fermo qui.

Andiamo in cucina a preparare le nostre barchette di melanzana.


Barchette di melanzane


Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Facile
Porzioni: 3
Tempo prepar:  45 minuti
Tempo cottura:  50 minuti
Tempo totale:  1 ora 35 minuti


Ingredienti


  • 3 melanzane
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bottiglia di polpa di pomodoro a pezzi
  • 30 gr provola dolce o mozzarella
  • 10 foglie di basilico
  • sale e pepe q.b
  • olio extra vergine oliva
  • 50 gr parmigiano reggiano grattugiato
  • origano q.b

Preparazione


  • Laviamo le melanzane privandole del picciolo, poi asciughiamole e dividiamole a metà secondo la lunghezza. Tracciamo i bordi di ogni metà con un coltello, lasciando dal margine 5 mm circa. Scaviamone l’interno tenendo da parte il ricavato, fino a ottenere le nostre barchette. Mi raccomando non scavate troppo per non bucare la buccia.
  • Prendiamo le nostre barchette e sistemiamole con cura in una pentola che riempiremo fino a coprirle di acqua, saliamo e copriamo con un coperchio e cuociamo per 20 minuti controllando la cottura, le melanzane non devono sfarsi.
  • Mentre le barchette sono in fase di cottura, dedichiamoci al ripieno. Su un tagliere e con l’aiuto di e un coltello affilato, riduciamo a dadini piccoli possibilmente tutti uguali la polpa delle melanzane che abbiamo ricavato scavando le nostre barchette.
  • Versiamo in una padella antiaderente l’olio per friggere, facciamolo diventare caldissimo, quindi immergiamoci la dadolata di melanzane e friggiamole a fiamma alta. Appena si doreranno, scoliamole con l’aiuto di un mestolo forato e facciamole asciugare in un piatto da portata con carta da cucina.
  • Puliamo la padella e mettiamo l’aglio con un cucchiaio di olio, facciamolo dorare senza che però annerisca, quindi versiamo metà della polpa di pomodori a pezzi e cuociamo per 3 minuti a fiamma moderata condendo con un po’ di pepe, qualche foglia di basilico.
  • Quando i pomodorini avranno preso sapore e risulteranno piuttosto asciutti, aggiungiamo la dadolata di melanzane, lasciamo cuocere un minuto in più. Aggiungiamo il parmigiano grattugiato, mescoliamo e spegniamo. Se occorre correggiamo di sale.
  • Per completare il piatto serviamoci di una teglia da forno, aggiungiamo un cucchiaio d’olio circa e un cucchiaio di polpa di pomodoro. Distribuiamolo bene sulla base della teglia, al fine di rivestire tutta la teglia. Adagiamo le barchette di melanzane, che nel frattempo si sono cotte e che avremo fatto scolare dell’acqua. Riempiamole con qualche dadino di provola o la mozzarella tagliata a cubetti e con la farcia di melanzane a dadini con il pomodoro.
  • Cospargiamo con foglioline di basilico, un po’ di origano, e formaggio grattugiato.
  • Passiamo in forno già caldo a 180 gradi per 30 minuti circa o fino a completa cottura. Serviamo calde.

Questa ricetta è stata letta da 5001 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

Potrebbero interessarti anche...

error: La cucina di nonna Rita